Danno all’immagine aziendale

La reputazione di un’azienda, costruita in lunghi anni di impegno e sacrificio, è facilmente minacciata da comportamenti imprevedibili e subdoli, al limite del lecito, messi in atto per minare la credibilità dell’impresa.

La diffamazione è una condotta che mira intenzionalmente ad offendere e/o screditare la reputazione personale o aziendale, arrecando forti danni non soltanto economici, ma spesso tali da minacciare la stessa sopravvivenza dell’azienda.

Nell’economia digitale la diffamazione è avviene attraverso internet con false recensioni, calunnie o attribuzione di fatti non veri, nei quali l’autore è difficilmente identificabile.

L’immagine aziendale è fortemente connessa e si esprime attraverso nuovi canali quali i social networks che, proprio in virtù della loro peculiarità di “fonte aperta”, sono facilmente manipolabili e consentono all’autore della diffamazione un notevole margine di occultamento.

Come interviene CAPTA?

CAPTA attraverso gli strumenti e le procedure di intelligence applicate è in grado di reperire concreti elementi probatori ai fini giudiziari.

//]]>