RECUPERO E RIPRISTINO DATI INFORMATICI

Il recupero dati è l’attività con la quale si ripristina l’accesso a dati e file estraendoli da supporti informatici danneggiati e non più funzionanti.

Perdita di dati

La “Perdita di dati” è una delle situazioni forse più critiche in una società informatizzata e iperconnessa come la nostra. Le informazioni contenute nei computer e in tutti i dispositivi elettronici che ci circondano possono essere spesso vitali per una azienda, ma anche avere particolare importanza per ognuno di noi: basti pensare a quanti messaggi, immagini e video di momenti importanti sono conservati nei nostri pc e cellulari.

Spesso per causare un danno è sufficiente uno sbalzo di corrente, il calore o una caduta accidentale, ma tali dispositivi possono anche concludere il loro ciclo di vita per usura meccanica o elettronica. Anche una disattenzione dell’operatore può determinare una perdita di dati. Una modifica errata a un database, una cancellazione erronea di file o una formattazione accidentale possono rendere le informazioni non più accessibili.

E se tali supporti contengono l’unica copia esistente dei nostri preziosi dati, l’unica soluzione è affidarsi a un servizio di recupero dati professionale.

Ogni supporto informatico può necessitare, quando si danneggi, di un intervento simile. Dai tradizionali hard disk meccanici ai nuovi SSD, dai vecchi floppy disk a CD e DVD, passando per tutti i dispositivi rimovibili, i sistemi RAID dei server, i sistemi di backup anche a nastro, smartphone, tablet, ecc.

Tale processo puó coinvolgere notevoli risorse sia umane che tecniche, quindi ogni azione di recupero dati è diversa dalle altre e puó necessitare di strumenti, metodologie e conoscenze ogni volta differenti. Per questo è importante la ricchezza di strumentazione sia di laboratorio che di know-how.